Funzioni strumentali

Print Friendly, PDF & Email

Il Collegio dei docenti identifica le funzioni strumentali in coerenza con il piano dell’offerta formativa e ne definisce criteri di attribuzione, numero e destinatari. Si tratta di docenti a cui il Collegio affida il compito di realizzare particolari ambiti e progetti anche d’intesa con enti ed istituzioni esterni alla scuola. 

I docenti del Manin che ricoprono l’incarico di Funzione Strumentale sono cinque:

  • Luca Lupatelli:

si occupa dei servizi a favore degli studenti, li supporta nell’organizzazione del “monte ore” e  nella pubblicazione del giornalino d’istituto, organizza le attività elettorali

  • Daniela Marzani:

è l’animatore digitale del Liceo cioè un docente che ha un ruolo strategico nella diffusione delle nuove tecnologie per la didattica ed in generale per l’innovazione, a partire dai contenuti del Piano Nazionale per la Scuola Digitale

  • Rossella Russo:

coordina il piano dell’alternanza scuola-lavoro, obbligatoria per tutti gli studenti dell’ultimo triennio delle scuole superiori a partire dalla legge 107/2015,  ma che il Manin attiva già da molti anni come parte del suo progetto di offerta formativa

  • Lorenza Passamonti:

coordina i progetti di mobilità studentesca di gruppo in Italia ed all’estero; raccoglie le proposte dei consigli di classe; redige annualmente il piano delle visite guidate, viaggi di istruzione e stage da proporre al Collegio dei Docenti per l’inserimento nel PTOF; facilita le diverse fasi di realizzazione del piano

  • Rosa Cassi:

coordina il piano della formazione; raccoglie le esigenze di formazione del personale; redige il piano da sottoporre al Collegio dei Docenti per l’inserimento nel PTOF e lo aggiorna annualmente;  collabora con l’ufficio di Dirigenza e Segreteria per la realizzazione delle iniziative di formazione e per la attestazione delle unità formative svolte